martedì 8 aprile 2014

FATTURAZIONE: niente più carta nelle operazioni tra fornitori e pubblica amministrazione


Il 6 giugno sarà il vero momento dello stop: niente più carta nelle operazioni tra fornitori e pubblica amministazione. In quella data scatterrà infatti l'obbligo della fattura elettronica verso la Pa senza ulteriori «trascinamenti in avanti» della possibilità di utilizzo del supporto fisico. In questi mesi, dunque, entra nel vivo la messa punto del meccanismo e del passaggio da una modalità a un'altra. Sul Sole 24 Ore di martedì 8 aprile tutte le istruzioni per imprese e
ALCUNI DIRITTI RISERVATI (CC BY-NC-SA)