lunedì 18 agosto 2014

Il decreto 102/2014

Il 18 luglio 2014 è stato pubblicato sulla  Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo n.102/2014 di recepimento della Direttiva 2012/27/Ue sull’efficienza energetica.
Il decreto fa parte delle   norme che disciplinano il consumo di energia  in edilizia.
Cosi come i precedenti il  provvedimento e'  finalizzato al rispetto degli obiettivi europei “20-20-20” in tema di risparmio energetico (incremento delle fonti rinnovabili e riduzione delle emissioni di gas capaci si alterare il clima)
Tra le altre cose il  decreto pone grande attenzione alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, sia pubblico che privato. 
A tal proposito, introduce tra gli strumenti fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi 

“20-20-20” la necessità che tutti gli attori protagonisti dei futuri interventi di efficienza energetica sugli edifici esistenti siano qualificati, accreditati e certificati da enti terzi.
In particolare, il documento individua le seguenti figure:
-  Esperti in gestione dell’energia (Ege)
-  Società di servizi energetici (Esco)
-  Auditor energetici