domenica 28 aprile 2013

Premio efficienza energetica


Cos'è​

I Soggetti Responsabili di impianti fotovoltaici rientranti nella tipologia di piccoli impianti su edifici (Titolo II) e gli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative (Titolo III) di potenza fino a 1MW possono beneficiare di un premio aggiuntivo abbinato a un uso efficiente dell’energia.
Quanto vale
Il Premio, che può raggiungere il 30% della tariffa base, è riconosciuto a decorrere dall’anno solare successivo alla data di presentazione della richiesta e per il periodo residuo di diritto alla tariffa incentivante.
Come si ottiene
Il premio è riconosciuto:
  • per interventi di riqualificazione energetica sull’involucro edilizio dell’edificio o unità immobiliare su cui è ubicato l’impianto fotovoltaico, effettuati successivamente alla data di entrata in esercizio dell’impianto. Tali interventi devono determinare una riduzione di almeno il 10% di entrambi gli indici di prestazione energetica estiva e invernale dell’involucro edilizio relativi all’edificio o all’unità immobiliare. L’impianto fotovoltaico deve essere realizzato sull’edificio. Il premio consiste in una maggiorazione percentuale della tariffa riconosciuta in misura pari alla metà della percentuale di riduzione del fabbisogno di energia conseguita e dimostrata;
  • per impianti fotovoltaici realizzati su edifici di nuova costruzione, ovvero per cui sia stato ottenuto il pertinente titolo edilizio (richiesta di accatastamento o certificato di agibilità) in data successiva all’entrata in vigore del D.M. 5/5/2011 (13 maggio 2011). Il premio consiste in una maggiorazione percentuale della tariffa nella misura del 30%, qualora i predetti edifici conseguano, sulla base di idonea certificazione, una prestazione energetica per il raffrescamento estivo dell’involucro di almeno il 50% inferiore ai valori minimi indicati nel Decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2009, n.59 (art. 4, comma 3) nonché unaprestazione energetica per la climatizzazione invernale di almeno il 50% inferiore ai valori minimi del Decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2009, n.59 (art. 4, comma 2).
Nelle Regole Applicative per il riconoscimento delle tariffe incentivanti previste dal DM 5 maggio 2011 - rev 3(Appendice A) sono disponibili le informazioni necessarie per la domanda di ammissione premio e le modalità di calcolo della pertinente maggiorazione
Per le Regioni e le Provincie autonome cha hanno recepito la direttiva 2002/91/CE si rimanda a quanto specificato nelle FAQ alla sezione premio.

In riferimento alla richiesta premio per nuovi edifici, l’eventuale utilizzo di impianti alimentati a biomasseteleriscaldamentosolare termico pompe di calore è disciplinato da quanto specificato nelle FAQ alla sezione premio (in attesa della pubblicazione delle specifiche tecniche UNI/TS 11300-4).